Yeasteria Bit: Lukas, Piedmont Lady e la degustazione itinerante

Gli Yeasteria Bit sono degli strumenti di mediazione tra consumatori e produttori. Sovente accade che i parametri della degustazione classica non bastino, soprattutto in caso di palati affinati alla codificazione di nuovi flavour. Allora occorre travalicare distanze e andare alla fonte.

Abbiamo portano Lukas e Valeria a capire come nasce la sete nei nostri vini.

Yeasteria_Tenuta L'Armonia_viti vecchie

Non puoi spiegare il perchè di un vino se non spieghi il perchè di un certo tipo di agricoltura e vinificazione. Ed ecco che prende forma un Yeasteria Bit, sulle vigne di Tenuta l’Armonia da cui provengono i succhi dei nostri mosti.

Camminare sui campi delle vigne di Sant’Urbano tra i filari di viti 70enni, sospendersi nella morbidezza del terreno mai impaccato da strumenti di forza, ascoltare chi si prende cura delle piante e capire come si opera sul suolo, sono esercizi conoscitivi di degustazione che oltrepassano la semplice trasduzione di esteri in aromi e dei succhi in gusti. Si degusta il produttore ancor  prima del prodotto.

Yeasteriaa Bit_wine tour

Lukas e Valeria sono dei palati consapevoli, quando consumano compiono scelte selettive e adottano schemi di confronto dagli standard alti.

Lui è un oste di professione. La sua enoteca si chiama Kodawari, in Colonia. E’ una giovane bocca che ha tanto bevuto in giro per l’Europa, acquista magnum per sostenere la crescita dei piccoli produttori con la lungimiranza di capire che sia questo il formato migliore per l’affinamento in bottiglia.

Lei è la Piedmont Lady che naviga tra il Piemonte e Milano, e chissà quali altri confini. Per lei il vino è un fine verso cui mirare, nel frattempo che il viaggio si compi. La sua sensibilità la porta a limare gusti artefatti e a riconoscere l’Autenticità di chi produce.

Yeasteria bit_Piedmont Lady_Tenutal'Armonia

Un altro capo saldo di ogni Yeasteria Bit è quello del confronto.

Abbiamo voluto che gli stranieri in viaggio con noi conoscessero un’altra faccia di Treviso e la mettessero a confronto con i Colli Berici di Tenuta l’Armonia. Siamo andati trovare, quindi,  Carolina Gatti e Casa Belfi, di Maurizio e Fabiola. Entrambe le aziende produco Prosecco e Raboso, vini cardine nell’espressività della Sete. Ma se parlassimo nel dettaglio di loro, dovremmo togliere ogni sorpresa al nostro prossimo straniero in visita.

Quindi, rimane che rinnovare la gratitudine a Lukas e Valeria, con l’augurio di averli arricchiti di emozioni, gusti e aromi del tutto nuovi, sensazioni folgoranti come gli attimi di vera Isteria.

Alla prossima cari lettori, amici e stranieri
Alohaaaaaaaaaaaaaa
2018-01-16T14:23:35+00:00 martedì, 16 gennaio 2018|Categories: Amici, Fermentazione, Viticultura, Yeasteria Bit|Tags: , , , , , , |0 Comments

Leave A Comment

12 − otto =